Gran Canaria
GranCanaria.com El Tiempo Hoy Home

Sport

 

Lotta del randello (Lucha del garrote)

Il randello è , da sempre, uno strumento molto utile per il pastore canario; veniva usato nei suoi spostamenti per appoggiarsi al terreno o per difendersi qualora fosse stato necessario.

Tra le mosse più caratteristiche di questa lotta, il cui fine è quello di sconfiggere l’avversario senza ferirlo, ci sono i caratteristici ganci e rotazioni e le zapatas e tranelli usati per sconfiggere l’avversario. Di speciale interesse la posizione frontale del giocatore o garrotista e l’uso di un randello forte e grande le cui misure possono corrispondere a quelle del giocatore o superarne di un quarto la testa. Ciò nonostante, questa specialità non viene determinata dalle dimensioni del palo, ma dalla forma di muoverlo e di impugnarlo.

Il randello deve essere usato per difendere e assestare i colpi mentre il corpo si trova in posizione frontale rispetto all’avversario. Questa posizione stabile e sicura protegge il lottatore dietro il randello e gli permette di usare tutte e due le estremità avvalendosi dei caratteristici movimenti del “braceo” (divincolamento) e “cambio di mani”.

 

Patronato de Turismo de Gran Canaria. Tutti i diritti riservati..
Ambito Legale ::