Gran Canaria
GranCanaria.com El Tiempo Hoy Home

Sport

 

Sollevamento dell’arato (Levantamiento del arado)

Consiste nel sollevare un arato, che in certe occasioni può pesare cento chili, portandolo ad una posizione verticale.

Una variante del gioco, consiste nel sollevare l’arato e mantenerlo in posizione semiorizzontale per effettuare un giro di 360 gradi mentre il sollevatore sta coccoloni e tiene il timone appoggiato sulle sue cosce. In alcuni casi l’arato viene mantenuto in posizione verticale appoggiato sul mento dello sportivo, sulla bocca, sulla palma della mano o con le spalle rivolte al suolo.

Per sollevare l’arato, si afferra con le mani l’estremo chiamato timone che misura più di quattro metri: Nel frattempo le gambe si mantengono ben salde per terra in direzione dell’arato. Per dar inizio al sollevamento, l’atleta si spinge all’indietro facendo da contrappeso all’arato con il proprio corpo fino a portarlo in posizione orizzontale all’altezza della vita per, di seguito, spingerlo fino ad una posizione verticale tenendolo in equilibrio. In questa posizione, a seconda della padronanza del sollevatore, vengono realizzate delle varianti. Riportarlo alla posizione iniziale è, probabilmente, la parte più delicata e viene realizzata lentamente mostrando l’arato al pubblico e in alcuni casi tenendolo a mezza altezza facendolo girare su sé stesso prima di depositare delicatamente il giogo e il resto del peso messogli sopra, per terra, senza movimenti o cadute brusche.

 

Patronato de Turismo de Gran Canaria. Tutti i diritti riservati..
Ambito Legale ::