Gran Canaria
GranCanaria.com El Tiempo Hoy Home

L'isola

 

Conoscere Arucas

La città di Arucas è un territorio di grandi valori architettonici, artistici e urbanistici. Da non perdere una visita al centro urbano, dichiarato di interesse storico-artistico.

La Chiesa Parrocchiale di San Giovanni Battista è l’elemento architettonico più rilevante e di maggior valore sociale del municipio. Fu scolpita interamente in pietra di Arucas dai maestri operai della località e risale al 1909. Alla ricchezza delle lavorazioni delle colonne e dei capitelli si affiancano dei bellissimi rosoni e le opere del pittore canario Cristóbal Hernández de Quintana e uno straordinario intaglio del Cristo Giacente dello scultore aruchense Manuel Ramos.

Davanti alla facciata della Chiesa si apre la Piazza di San Giovanni e, a poca distanza, l’incompiuto edificio del Teatro Nuovo (1906) di stile neoclassico.

Nella Piazza della Costituzione si trovano le Case Concistoriali e il Mercato Municipale. Entrambi gli edifici sono opere architettoniche di grande valore, alla pari della Casa della Cultura, casa tradizionale canaria del XVII secolo che include un cortile interiore con un balconata e un magnifico esemplare di sangue di drago. All’interno di questo edificio si trovano la Biblioteca e l’Archivio Generale.

La Casa Gourié, dell’inizio del XIX secolo, è l’antica casa del Maggiorascato di Arucas e oggigiorno sede del Museo Muncipale di Arucas e dell’Ufficio Turistico, circondato da giardini di grande interesse ornamentale.

Da non perdere a Arucas, la Fabbrica e Museo del Rhum, con visite consentite in qualsiasi momento, e considerato uno degli edifici storici del municipio per via della tradizione di questa attività nella località. All’interno, merita una visita la cantina, una delle più importanti d’Europa e visitata da molte celebrità che hanno lasciato la loro firma nelle botti di rovere.

Un’altra visita da non perdere è alla Casa e Giardino della Marchesa. Si tratta di un interessante complesso architettonico e naturale di proprietà della marchesa di Arucas. La casa fu costruita nel 1880 e può essere visitata assieme agli ampi giardini dei stile romantico che la circondano.

Qualora si volesse conoscere l’ambiente naturale della località, il visitatore ha la possibilità di scalare la Montagna Arucas, un’eccellente vedetta da cui è possibile ammirare uno degli scorci panoramici più belli della zona settentrionale.

Il visitatore giunto ad Arucas, infine, non dovrà perdere l’occasione di visitare la Cava di pietra "La Goleta". A poca distanza dal centro storico, è una delle cave storiche del municipio e nella quale il visitatore potrà acquistare piccoli ricordi artigianali realizzati con la famosa pietra azzurra di Arucas.

Le spiagge

Arucas offre varie alternative al visitatore, sia in termini di spiagge che di zone rurali.

Queste sono le principali spiagge del municipio: Spiaggia di Bañaderos, El Puertillo e la Spiaggia di San Andrés. Entrambe sono di roccia e sabbia e dispongono, generalmente, di condizioni favorevoli alla balneazione. Dispongono inoltre di servizio docce e bagnino. Nonostante il mare mosso caratteristico della zona, sono spiagge molto frequentate dalla popolazione del nord dell’Isola.

Il Municipio dispone di altre piccole cale e spiagge rocciose che non sono frequentate per via delle condizioni poco favorevoli alla balneazione. Sono di difficile accesso e hanno un mare eccessivamente mosso.

Per lo shopping

Il centro urbano di Arucas si è esteso ed è possibile passeggiare nelle vie commerciali che si trovano nel centro: Via León y Castello e Via Francisco Gourié.

Nonostante ciò, se si volessero comprare prodotti tipici della località, Arucas offre ai suoi visitatori un mercato all’aperto nel parcheggio che si trova all’entrata della città. Si svolge tutti i sabato mattina e vi si trova un’offerta variata dei prodotti della terra: frutta, pane, formaggio…

Il paese vanta una delle tradizioni artigianali più importanti, soprattutto per la concentrazione di popolari artigiani della pietra e scalpellini. Tra le altre attività artigianali si trovano l’intaglio artistico del legno, la fabbricazione di strumenti musicali, la produzione di ceste e i lavori con la palma, la fabbricazione di coltelli canari, i traforati, i ricami

Gli artigiani hanno il proprio laboratorio nel centro e in alcuni quartieri del municipio. Qui potrete acquistare pezzi esclusivi dell’artigianato aruchense.

Gastronomia

La costa di Arucas è il contesto in cui il visitatore potrà assaporare buona parte della gastronomia di questo municipio. Nelle zone di El Puertillo o a Quintanilla e San Andrés è possibile provare pesce e frutti di mare. Un’ampia offerta di patelle, cozze, triglie e cerniole fritte, cernia ai ferri o cernia rossa alla griglia sono alcuni dei piatti tipici.

Nella zona interna della località, la grande tradizione agricola offre al visitatore delle succulenti minestre di fagioli, zucca, patate americane e ananas.

Al di là di tutto ciò, uno dei prodotti più popolari di Arucas è il rhum, dal tradizionale dorato al finissimo rhum d’annata.


Vuoi conoscere la costa nord dell'isola?
Tripgrancanaria ti offre un Percorso tra gli Aromi del Nord.

Vuoi visitare il centro storico di Arucas?
Qui trovi tutte le informazioni sulle escursioni di ExcursionsGranCanaria.com

Macaronesia Tours offre anche percorsi nel centro storico di Arucas.

Pentaprisma organizza tour fotografici nel nord dell'isola.


Patronato de Turismo de Gran Canaria. Tutti i diritti riservati..
Ambito Legale ::