Gran Canaria
GranCanaria.com El Tiempo Hoy Inicio
 

Osservazione delle stelle a Gran Canaria

Gran Canaria ha molte caratteristiche cha la rendono un luogo ideale per osservare l'universo: vette alte, un cielo limpido, sereno, scuro e con poco vento. Per questi motivi gli amanti delle stelle trovano qui una poltrona in prima fila per ammirare il cielo da varie postazioni dell'isola rotonda.

Cielo stellato nella zona montagnosa di Gran Canaria
Un escursionista sotto un cielo stellato

I punti migliori d'osservazione si trovano ad alta quota, grazie al fenomeno che la gente locale chiama “Panza de Burro” (letteralmente pancia dell'asino). Si tratta di un evento meteorologico che si verifica occasionalmente per l'azione dei venti alisei, i quali accumulano un mare di nuvole ad una quota non superiore ai 500 metri sul livello del mare, bloccando la luce ed i riflessi luminosi della città e permettendo così un'osservazione precisa e nitida delle stelle. 

L'astronomia è diventata sempre più importante sull'isola, non solo per le buone condizioni del cielo, ma anche grazie a organizzazioni come l'Osservatorio Astronomico di Temisas ed il Centro Astronomico Roque Saucillo, che hanno un calendario continuo di attività nel corso di tutto l'anno. Tra le attività organizzate alcune si svolgono negli osservatori stessi, mentre altre sono programmate in diversi punti sparsi sull'isola di Gran Canaria.

Paese nell'entroterra di Gran Canaria

L'Osservatorio di Temisas si trova in un casolare immerso in un ambiente naturale di grande bellezza, vicino ad uno degli oliveti più importanti delle Canarie. Il paese conserva i resti dei mulini del XVI secolo, utilizzati per la lavorazione delle olive, e tuttora molti agricoltori mantengono viva la tradizione, producendo nel frantoio municipale l'Olio di Oliva Extra Vergine "Caserío de Temisas".

La visita all'Osservatorio è una scusa perfetta per un'escursione rurale, sia per chi vuole fare una passeggiata al casolare e apprezzare la squisita gastronomia tradizionale, che per chi vuole fare trekking lungo i sentieri chiamati caminos reales che attraversano i canaloni della zona. Senza ombra di dubbio, Temisas aiuta a fuggire dal rumore urbano.

La società Astroeduca offre un ampio ventaglio di attività didattiche, così come percorsi turistici nella zona montagnosa e collinare dell'isola. Astroeduca è stata capace di riunire circa 500 mila amanti del cielo in occasione della pioggia meteorica delle Perseidi.

Il suo programma di attività ha un chiaro obiettivo didattico e divulgativo, che si è consolidato negli ultimi anni. Si svolge nel Centro Astronomico Roque Saucillo a San Mateo, un osservatorio situato esattamente nel centro dell'isola, dove centinaia di scolari scoprono l'astronomia per la prima volta.

Gruppo di escursionismo astronomico nel Roque Nublo organizzato da AstroEduca

Astroeduca ha voluto scommettere su quest'osservatorio, il CARS, per divulgare questa scienza e per sviluppare il turismo astronomico. Si tratta di un osservatorio urbano dove si organizza una parte del programma di attività in collaborazione con il Municipio della Vega de San Mateo. Si trova nel piano superiore della Scuola municipale di musica ed ha il codice MPC condiviso con l'Osservatorio Montaña Cabreja. È dotato di 3 telescopi rispettivamente di 0.28m, 0.20m e 0.06m, con lenti CCD e 2 telescopi di Idrogeno Alpha per l'osservazione e l'astrofotografia solare. È possibile visitare il sito www.turismoastronomico.es per mettersi in contatto con l'osservatorio.

Vista notturna di San Agustín

La stessa società gestisce un osservatorio presso l'Hotel Meliá Tamarindos, nella spiaggia di San Agustín, normalmente a disposizione per i turisti che vi soggiornano, anche se è possibile prenotare un appuntamento attraverso la pagina web e realizzare una visita privatamente.

Astroeduca organizza anche il Star Party, un appuntamento a cadenza annuale sotto le stelle; ogni edizione avviene in un luogo diverso ed è aperta a tutte le persone interessate.

Inoltre, organizza serate astronomiche con cena inclusa, presso il Parador Nacional de Tejeda, nella zona montagnosa dell'isola. Infine, il lunedì gli amanti dell'astronomia possono usufruire di percorsi turistici offerti da Caneducam, per trascorrere una notte sotto le stelle. Caneducam offre anche la possibilità ai gruppi di prenotare un giorno diverso della settimana per osservare il cielo.


Informazioni Pratiche

Cosa ne dici di unire il trekking all'osservazione delle stelle?
Scopri il cielo di Gran Canaria con Astroeduca.

Patronato de Turismo de Gran Canaria. Tutti i diritti riservati..
Ambito Legale ::