Gran Canaria
Web Ufficiale del Turismo di Gran Canaria
Silueta Gran Canaria Site Map
Gran Canaria
Eccomi qua!

Immersioni nelle Riserve Naturali

Immersioni nelle Riserve Naturali

L’origine vulcanica di Gran Canaria non si ammira solo nei suoi paesaggi, ma anche nei suoi straordinari fondali, dove si nascondono veri e propri tesori naturali. La costa dell’isola mostra una ricca fauna marina a tutti coloro che decidono di provare una giornata di immersioni. Diverse riserve naturali distribuite su tutto il litorale di Gran Canaria offrono agli appassionati delle immersioni e a tutti coloro che decidono di provare a fare sub, lo scenario ideale per passare una giornata sott’acqua.

Un sub circondato da un branco di pesci su un fondale di Gran Canaria

Se decidete di fare sub lungo la costa di Gran Canaria non perdete l’occasione di immergervi nella Playa de Las Canteras, nel nord dell’isola. Vi aspetta una spiaggia simile a un acquario gigante, grazie alla presenza di una Barriera Naturale di scogli ed arenile (la Barra), che protegge i sub dalle onde.

Fondale marino di Gran Canaria
Seabeds of Gran Canaria

Al sud dell’Isola, ad Arinaga, si trova un’altra Riserva Marina che attrae numerosi amanti del mare, offrendo la possibilità di fare un’immersione a pochi metri di profondità tra abades e cernie. La zona di Pasito Blanco e la zona di Mogán vantano un fondale marino altrettanto spettacolare, ideale per scattare foto subacquee. Infine nel nord di Gran Canaria, a Gáldar, si trovano le zone costiere di Sardina del Norte e Caleta Baja, dove i sub più esperti scoprono un labirinto di grotte sottomarine abitate da grandi colonie di ricci.

Se avete già deciso di scoprire i fondali marini delle nostre Riserve Naturali, potete trovare ulteriori informazioni in uno dei tanti Uffici di Turismo dell’Isola.

+ info

I cookie le permettono di visualizzare i contenuti correttamente. Accedendo ai nostri servizi accetta il suo utilizzo. Se continua la navigazione vuol dire che accetta il suo utilizzo.