Gran Canaria
Web Ufficiale del Turismo di Gran Canaria
Silueta Gran Canaria Site Map
Gran Canaria
L'isola

24 ore immersi

24 ore a Las Palmas de Gran Canaria

Sei mai stato in una città che sorge in mezzo al mare? No? Allora quella città potrebbe essere Las Palmas de Gran Canaria, la più grande delle isole Canarie. Ti offriamo un percorso pensato per vederla in solo 24 ore. Affacciati su una città circondata dal mare, situata alle porte dell’oceano Atlantico, proprio nel punto dove il sole ha deciso di fermarsi quasi tutto l’anno.

Ore 09:30

Vuoi entrare nella macchina del tempo?

Inizia la tua giornata facendo un salto indietro nel tempo, e ti troverai a camminare nelle strade più antiche di questa parte dell’oceano. Sono le vie di Vegueta, un antico quartiere con oltre 500 anni di storia, che si protegge dal rumore della città del XXI secolo. 

Puoi camminare nelle stesse strade acciottolate dove a suo tempo passò Cristoforo Colombo, oppure passeggiare lungo i vicoli stretti che sembrano presi da un film di pirati. Qui non ci sono più i pirati ormai da secoli; adesso invece c’è un gran numero di musei e bar di tapas (aperitivi) che servono buon vino. Sentirai il suono della grande campana della Cattedrale che fu rubata dai bucanieri (ndt. pirati che nel sec. XVII esercitavano la guerra corsara contro i possedimenti spagnoli d’oltremare) ed è stata rimessa al suo posto. I bambini vogliono fare una foto con i piccioni e, secondo una vecchia tradizione, salgono sulle statue dei cani di bronzo nella Piazza Santa Ana.

Il nostro suggerimento a Vegueta:

- Il Museo Canario.
- Passeggiare nella Calle de los Balcones (Via dei Balconi) e dintorni.
- Il Centro Atlantico d’Arte Moderna.
- Casa de Colón (Casa di Cristoforo Colombo).

Ore 12:00

Tempo di fare shopping

A solo due passi da Vegueta, in due minuti arrivi a Triana.

Triana è una piccola zona commerciale piena di negozi: dalle grandi marche ai piccoli negozi di souvenir. Si tratta di una delle migliori zone per fare shopping a Gran Canaria. Vegueta è circondata da edifici in architettura tradizionale e stupendi posti come la piccola piazza di fianco all’Hotel Madrid, ed all’aristocratico Gabinetto Letterario, vicino alle terrazze dei bar della Piazza di las Ranas. Inoltre, qui vicino troverete anche la piccola Ermita de San Telmo, l’eremo dove pregavano i marinai, a due passi dalla Estación de Guaguas (Stazione degli Autobus).

Il nostro suggerimento a Triana:
- I ristoranti intorno alla via principale, la calle mayor de Triana. Cucina tradizionale o creativa, sempre accompagnata da ottimo vino.
- Casa Museo Pérez Galdós.
- Shopping nelle vie di San Bernardo, Cano, Pérez Galdós e dintorni.
- L'autobus turistico.

Ore 16:00

L’ora del te nel quartiere degli inglesi

In mezzo alla città sorge la Ciudad Jardín (Città Giardino), conosciuta anche come il quartiere degli inglesi. In questa zona del capoluogo, a metà del XIX secolo, c’erano le case dei delegati delle compagnie di navigazione britanniche che si stabilirono nel porto di Las Palmas. 

Non lontano dal lungo viale parallelo al mare si nasconde un piccolo luogo che vale la pena di visitare: il Pueblo Canario (Villaggio Canario), un’oasi di tranquillità dove fermarsi e fare una chiacchierata mentre si beve un caffè o una birra, al ritmo lento che tanto piaceva a Agatha Christie quando si trovava sull’isola. Nel Pueblo Canario vi consigliamo di visitare un piccolo museo di pittura modernista in memoria del pittore Néstor Martín Fernández de la Torre.

Non perderti:
- Bar e terrazze vicino al mare del Porto Sportivo.

Ore 17:00
Un bel bagno nella spiaggia di Las Canteras

Una spiaggia di quattro chilometri di sabbia dorata. Un lungo viale con ristoranti e bar che s’affacciano sul mare, e tantissima gente che ha voglia di nuotare a qualsiasi ora e qualsiasi giorno dell’anno.

La Playa de las Canteras vanta una temperatura che permette di fare il bagno 365 giorni l’anno. La sua particolare scogliera naturale ripara la spiaggia dalle onde ed è uno dei tesori più cari alla città. Gli abitanti la chiamano “la Barra”, una serie di scogli di pietra vulcanica che creano un’enorme piscina naturale di fronte alla spiaggia.

Non perderti:
- Il Viale della spiaggia che è pieno di terrazze-bar dove sedersi in tranquillità per ore.

Ore 20:00
Una città che non va mai a dormire

Arriva l’ora in cui Las Palmas de Gran Canaria sfoggia la sua atmosfera cosmopolita ed urbana, nella cornice del bel tempo e la migliore musica.

Le principali zone notturne della città offrono ambienti diversi e adatti a tutti i gusti. Inoltre, il capoluogo di Gran Canaria offre una vasta ed interessante scelta di ristoranti, bar e terrazze nelle zone di Triana, Vegueta, il Molo Sportivo, il Porto e la spiaggia di Las Canteras.

Il nostro suggerimento:
Scegli lo spettacolo musicale che più s’avvicina ai tuoi gusti. In luoghi emblematici come il Teatro Pérez Galdós e l’Auditorium Alfredo Kraus si ascolta la miglior musica quasi ininterrottamente durante tutto l’anno. 

+ info

I cookie le permettono di visualizzare i contenuti correttamente. Accedendo ai nostri servizi accetta il suo utilizzo. Se continua la navigazione vuol dire che accetta il suo utilizzo.