Gran Canaria
Web Ufficiale del Turismo di Gran Canaria
Silueta Gran Canaria Site Map
Gran Canaria
L'isola

Giardini della Marquesa

Giardini della Marquesa

Un pavone sfoggia le sue piume nel Giardino della Marquesa

Il dolce profumo di gelsomino, “regalo degli Dei”, vi accoglierà all'ingresso del Giardino della Marquesa di Arucas, dandovi il benvenuto in un luogo da visitare da soli, con l'eccezionale compagnia di un'enorme varietà di piante. A dirla tutta, non si riesce mai a finalizzare la visita completamente da soli, poiché sarete accompagnati dalla particolare sfilata dei pavoni che vi abitano. Loro infatti sono i veri padroni e si dedicano ad animare l'atmosfera con una serie di posizioni, colori e movimenti sinuosi. È il preludio di un percorso ricoperto dalla vegetazione di mezzo mondo.

Stagno nel Giardino della Marquesa
Visita del Giardino della Marquesa ad Arucas

I visitatori potranno apprezzare 500 specie vegetali dei 5 continenti. Tutte insieme creano un'immagine piuttosto vivace ed insolita, che contrasta coi banani ed il paesaggio verde tipico di questa zona.

Il Giardino della Marchesa, situato ai piedi della Montaña de Arucas, ha avuto origine dai sedimenti trascinati dalle piogge lungo i fianchi della collina. In questo modo qualsiasi tipo di piantagione si sviluppa e diffonde facilmente; troverete per esempio un Drago di oltre 200 anni, le stupende specie endemiche delle Canarie così come un Fico enorme.

La stessa facciata neoclassica rafforza il valore dell’edificio. Le origini dei giardini risalgono all’anno 1880 quando Don Ramón Madam y Uriondo, primo Marchese di Arucas, diede inizio alle piantagioni intorno alla sua dimora estiva.

Ed eccoci qui a distanza di due secoli, sulla porta di un luogo molto particolare, un’ottima rappresentazione della bellezza naturale di tanti altri giardini nascosti su tutta l’isola. Un regalo in memoria di altri tempi.

Documento sin título
Come arrivare in autobus / guagua dalla Stazione Centrale di San Telmo
(Las Palmas de Gran Canaria)


Prendete la linea 206 (Las Palmas-Bañaderos-Arucas) e scendete una fermata prima di arrivare al Terminal di Autobus (Guaguas) di Arucas. Vi troverete di fronte al Giardino, sulla strada GC 330, all’altezza della facciata principale del Palacete del Marquesado.

Un’altra possibilità è la Linea 205 (Las Palmas-Tamaraceite-Arucas) che vi porta al Terminal di Autobus di Arucas. Una volta ad Arucas, dallo stesso Terminal prendete la linea 206 (in direzione a Las Palmas de Gran Canaria). In questo caso scendete alla prima fermata che vi lascia nelle vicinanze del Giardino.

Di fronte al Giardino passa la strada principale GC 330 che va da Arucas a Bañaderos e molto vicino c’è una fermata di guaguas/autobus, in entrambi sensi di marcia.

Come arrivare in taxi / macchina

Dalla stazione di autobus di Arucas-Centro si può raggiungere il Giardino in taxi ad un prezzo contenuto, oppure a piedi attraversando una parte del centro storico del paese, situato nel canale d'irrigazione superiore prendendo la Strada Vecchia (Strada Reale) che vi porta direttamente all’entrata principale del Giardino.

Se partite in macchina da Las Palmas de Gran Canaria, dovete semplicemente prendere la strada del Nord verso Arucas GC -2, e poi immettervi nella GC-20.

Documento sin título
Luoghi d’interesse nel comune e dintorni

- Chiesa San Juan Bautista
Scolpita interamente in pietra. Conosciuta popolarmente come la Cattedrale di Arucas, sebbene non sia tecnicamente una cattedrale, si tratta di un edificio di un certo valore storico, giacché la sua prima costruzione risale al XVII secolo. La chiesa attuale fu ricostruita da zero in stile neogotico all’inizio del XX secolo. Una tappa imprescindibile quando vi recate nel nord dell’isola. C/ Párroco Morales, 2

- La fabbrica e Museo del Rum di Arehucas
Distilleria Arehucas è la più grande e antica fabbrica e cantina di rum in Europa. La sua visita dura mediamente 30 minuti e comprende anche la cantina delle botti (dove ammirerete oltre 300 botti, firmate da scrittori famosi, pittori, cantanti, artisti del cinema, sportivi di mezzo mondo…). Potete visitare anche la zona dell’imbottigliamento ed il negozio con degustazione gratuita e vendita dei prodotti. Si trova sulla strada Arucas-Bañaderos.

- Museo comunale di Arucas
Considerato uno degli edifici emblematici di questa città nel nord dell’isola.

- Hacienda del Buen Suceso
Incantevole agriturismo circondato da coltivazioni dove si respira tranquillità e comodità. Piccolo e accogliente. Strada da Arucas a Bañaderos, Km 1

- Zona commerciale
Nel centro storico di Arucas ci sono il Mercato e tanti negozi dove comprare vestiti, piante, regali, prodotti gastronomici tipici della zona e molto altro ancora.

- Charco de las Palomas
Spiaggia di Rocas con pozze naturali di acqua salata.
Se avete bisogno di assistenza durante la vostra visita, vi invitiamo a recarvi all’Ufficio d’Informazione Turistica, i nostri colleghi sono il migliore punto di riferimento per tutti i viaggiatori-esploratori.

+ info

I cookie le permettono di visualizzare i contenuti correttamente. Accedendo ai nostri servizi accetta il suo utilizzo. Se continua la navigazione vuol dire che accetta il suo utilizzo.