Gran Canaria
Web Ufficiale del Turismo di Gran Canaria
Silueta Gran Canaria Site Map
Gran Canaria
L'isola

Conoscere Agaete

Conoscere Agaete

Nel centro storico si trova la Chiesa de La Concepción, situata dove anticamente sorgeva l’eremo (1515) e fulcro delle principali vie della città e della piazza del municipio. Con la ricostruzione della chiesa, avvenuta nel 1874 in seguito a un incendio, viene creata la nuova urbanizzazione del comune. Davanti troviamo la Plaza de la Consitución con intorno i più importanti edifici nobili della città. 

Agaete, inoltre, dispone di aree verdeggianti di particolare rilevanza, che è impossibile non andare a visitare: l’Orto dei Fiori e il Parco Naturale di Tamabada. Il primo è un giardino botanico situato nel centro storico della città, entro il quale sono contenute innumerevoli varietà di specie vegetali esotiche. Fu luogo di incontro e di ritiro per famosi poeti canari, come Tomás Morales, Saulo Torón e Alonso Quesada. Il Parco naturale di Tamabada è un’area protetta, situato nel punto più alto di Agaete (1180 metri) dove si trova la più estesa pineta di Gran Canaria.

Un altro appuntamento incantevole è la passeggiata lungo il Porto di Las Nieves da dove è possibile ammirare il litorale del municipio. Qui si trovano l’Eremo e il Trittico di Nostra Signora de las Nieves, quest'ultimo attribuito al pittore fiammingo del secolo XVI, Joos Van Cleve. Il Porto di Las Nieves rappresenta, inoltre, il lougo adatto per coloro che desiderano passeggiare e fare un bagno nelle limpide acque dell’oceano Atlantico, apprezzare il Dedo Dios, una formazione rocciosa che sorge dalle acque del mare e rifarsi la vista negli incantevoli pomeriggi, contemplando la maestuosità del Teide.

Le spiagge

Agaete è uno dei municipi grancanari con il più alto numero di spiagge, sebbene, per la maggior parte rocciose e di non sempre facile accesso. La spiaggia più frequentata è la Playa de Las Nieves. Situata, da un lato, ai piedi del molo sportivo e peschiero, dall’altro, alla sinistra del molo antico. Principalmente, è una spiaggia di pietrisco, caratteristica per le acque tranquille e per la passeggiata sul mare, dove non mancano ristoranti e piccoli negozi. 

Verso il municipio di La Aldea e alla fine del Barranco de Guayedra, si estende la spiaggia omonima: Playa de Guayedra. Di difficile accesso, è caratterizzata da sabbia nera e normalmente battuta dal vento. Dopo la Playa de Guayedra si situano la Playa de Sotavento, la Playa de Faneroque e quella de El Risco, con le stesse caratteristiche della precedente.

Nelle vicinanze del municipio di Gáldar, si trova la Playa del Juncal, una insenatura dolce, contraddistinta dalle acque tranquille e dalla spiaggia di pietrisco e provvista di una zona di attracco. Seguendo il litorale verso Agaete, si trovano altre due spiagge: la Bahía del Turmán o della Caleta e la Playa de las Salinas, entrambe di pietrisco, aperte e caratterizzate da una media ondosità.

Per lo shopping

La zona commerciale di Agaete è concentrata, sopratutto, nel Porto di Las Nieves, poiché è la zona dove si registra la maggior affluenza di visitatori e turisti, specialmente durante il fine settimana.

Da notare la via principale per i suoi negozi di artigianato, di prodotti alimentari, di abbigliamento e per i molti ristoranti che vi si trovano. Proprio qui, sotto la piazza principale, troviamo il centro commerciale con moltissimi negozi.

Nel centro storico della città, le vie dedicate principalmente all’attività commerciale sono via La Concepción e via Juan de Armas. Oltre ai più nominati negozi del municipio, ci sono anche il casinò, il centro culturale, il comune, la biblioteca e altri servizi come: le poste, la farmacia e alcuni luoghi di interesse.

Gastronomia

Visitando Agaete, non si può rinuncuare a una buona grigliata di pesce fresco della zona: sciarrani, viejas, triglie e polpi. La paella con pesce e frutti di mare è l’altra grande protagonista della gastronomia locale.

Per degustarli, basterà solo riservare un tavolo in uno dei numerosi ristoranti della marina del Porto di Las Nieves. Nel centro storico dello stesso paese si trovano, anche, piccoli ristoranti che si contraddistinguono per i più delicati sapori marinari della zona. I visitatori potranno degustare la cucina canaria più tradizionale: il gofio ribollito, le patate arrugadas, vinaigrette e ogni tipo di pesce fritto.

Non è da dimenticare che Agaete conta con un formaggio di capra, caratteristico per la sua dolcezza e la particolarità del suo sapore. In effetti, è interessante sottolineare che Agaete conta con una serie di caseifici artigianali tradizionali, tra i quali è da ricordare la Empresa de Yogur y Queso de Cabra "Arterra", situata nel quartiere El Risco.

Vuoi conoscere la costa nord dell'isola?
Tripgrancanaria ti offre un Percorso tra gli Aromi del Nord.


Macaronesia Tours
 offre tour guidati ad Agaete, uniti alla degustazione di caffè e vino.

Gastro Gran Canaria ti offre tour gastronomici dal sud fino ad Agaete, per scoprire il mare a nordovest ed il lavoro dei pescatori dell'isola.

+ info

I cookie le permettono di visualizzare i contenuti correttamente. Accedendo ai nostri servizi accetta il suo utilizzo. Se continua la navigazione vuol dire che accetta il suo utilizzo.