Gran Canaria
Web Ufficiale del Turismo di Gran Canaria
Silueta Gran Canaria Site Map
Gran Canaria
L'isola

El Roque

Terrazza di un ristorante a el Roque

Allontanarsi dalla confusione della città e il rumore della strada, addentrarsi nelle stradine di El Roque e lasciarsi andare, dimenticare tutto ciò che è superfluo. Una breve passeggiata in queste stradine conduce al mare.

Questo è uno degli angoli dell’isola dove potete sentire la forza dell’oceano, semplicemente ascoltando, senza distrazioni.  È inutile cercare di esprimere a parole la bellezza di un tramonto a El Roque, con la schiuma bianca che s'infrange sulle rocce ed il silenzio che fa addormentare perfino la marea.

Il Roque è la testimonianza di un’epoca nella quale si lavorava fino all’ultimo pezzetto di terra fertile e le case si costruivano in luoghi impossibili, dove non si poteva coltivare. Affrontare oggi le sue salite ripide è come fare un salto nel passato, nel posto che volete voi, cullati dalla storia di un luogo come questo, a 320 metri al largo dalla costa.

Piscine naturali a El Roque

Per quelli che soffrono di vertigini non c'è pericolo, El Roque non si muove dal  promontorio basaltico sul quale avete i piedi ben saldi. Basta immaginare che state camminando sul ponte di un vecchio brigantino attraccato al porto. Così, senza salpare, l'unica cosa che vi potrebbe spaventare è l'interruzione del cameriere che arriva con il menù del ristorante, mentre vi state sedendo ad ammirare una vista magica in prima fila.

Il tempo passa, le cose cambiano, niente è immutabile, il sole sorge e tramonta ogni giorno. Tuttavia, in questo piccolo angolo di Gran Canaria troverete sempre qualcuno capace di apprezzare, quasi di nascosto, i piaceri di una vita semplice.

Documento sin título
Come arrivare in macchina

Partendo dal capoluogo percorriamo l’autostrada del Nord GC 2 e prendiamo l’uscita GC-207 Pagador-San Felipe. Arriviamo ad una rotonda e prima dell’uscita di San Felipe, a destra troviamo l’entrata, segnalata con una linea tratteggiata, ad un parking sterrato. Dopo aver parcheggiato potete incamminarvi in qualsiasi strada che vi porta al mare.

Documento sin título
Luoghi d’interesse nel comune e dintorni

Una passeggiata a Moya non può prescindere dalla visita degli edifici emblematici del paese, tra i quali vale la pena menzionare la Chiesa di Nostra Signora della Candelaria e la Casa Museo Tomás Morales. Ma questo è solo l'inizio...


Consigliamo di visitare anche:

- Riserva Naturale Speciale di Los Tilos de Moya
Foresta relitta di laurisilva che ricopriva tutta la parte settentrionale dell'isola. Strada GC-700 Moya-Sta. Mª de Guía.

- Caldera de los Pinos
Questo cratere circolare appartiene alle più recenti manifestazioni vulcaniche sull'isola. Strada GC-70 Fontanales-Artenara.

- Monumento Naturale del Montañón Negro
La lava fluida delle eruzioni di questo vulcano ha dato origine ad un canale largo vari metri. Strada GC-21 Valleseco-Artenara.

- Riserva Naturale Integrale del Barranco Oscuro
Resti del vecchio bosco di laurisilva che copriva interamente le zone collinari circostanti. Strada GC-70 Fontanales-Valleseco.

- Riserva Naturale Speciale di Azuaje
È uno dei pochi canaloni di Gran Canaria dentro i quali scorre ancora acqua. Strada GC-350 Moya-Firgas.

Edifici interessanti

- Chiesa della Nostra Signora di Candelaria
Al suo interno si conservano opere artistiche di gran valor storico, alcune di vecchia data, altre di recente acquisizione. Plaza de La Candelaria s/n

- Heredad de Aguas de Moya
Magnifica opera di straordinaria bellezza. Non si può visitare l’interno. Nella zona centrale della sua facciata risaltano 6 colonne neoclassiche. C/. León y Castillo, 5

- Casa-Museo Tomás Morales
Museo composto da una raccolta di oggetti e ricordi di varia natura strettamente legati al poeta, partendo dalla sua produzione artistica. Plaza de Tomás Morales, s/n.

- Eremo di San Bartolomé de Fontanales
Al suo interno possiamo ammirare l’immagine di San Bartolomé, attribuita a Luján Pérez, scultore di Guía.

+ info

I cookie le permettono di visualizzare i contenuti correttamente. Accedendo ai nostri servizi accetta il suo utilizzo. Se continua la navigazione vuol dire che accetta il suo utilizzo.