Gran Canaria
Web Ufficiale del Turismo di Gran Canaria
Silueta Gran Canaria Site Map
Gran Canaria
Eccomi qua!

Tejeda

Tejeda

La seguente fermata del nostro itinerario è il comune di Tejeda, nella zona montuosa de Las Cumbres di Gran Canaria. Tejeda si trova a 44 chilometri di distanza dal capoluogo dell’Isola e a 22 chilometri da San Mateo. Si trova a 1.050 metri sul livello del mare, registrando il punto più alto dell’isola nel Pico de los Pozos de las Nieves, con i suoi 1.949 metri. Nella vetta si trova un belvedere con panorami di singolare bellezza che danno verso la Caldera di Tirajana e il Parco rurale del Nublo. La salita in bicicletta al Pico de las Nieves è rimasta famosa grazie alle competizioni internazionali che sono solite scalare il versante Est, considerato uno dei passi più ardui della Spagna.

Tejeda

L’ambiente naturale di questa zona è caratterizzato da immensi boschi di pino canario, che attualmente condividono lo spazio con un’enorme distesa di mandorli. In questo comune, non mancano la cultura e l’arte. Una volta arrivati a Tejeda, il visitatore può visitare il Museo di Sculture Abraham Cárdenes, famoso scultore canario, sebbene valga ben la pena una fermata anche al Museo Etnografico e al Centro di piante medicinali ubicati sempre in paese. Orario al pubblico: dal martedì alla domenica dalle 11:00 alle 14:15 e dalle 15:00 alle 17:00.

Una volta arrivati al paese,  non è possibile perdersi una visita alla Chiesa Parrocchiale di Nuestra Señora del Socorro, tempio risalente all’anno 1921, situata nel centro del paese, né del Parador Nacional di Tejeda, ubicato nella Cruz de Tejeda. Una grande croce di pietra domina la sua entrata dove, a pochi metri di distanza, numerose bancarelle vendono prodotti tipici della zona che sono una delizia per il palato dei visitatori, i quali non perdono l’occasione di assaggiare i prodotti della pasticceria tipica locale elaborati con le mandorle mentre si godono le magnifiche viste verso il Roque Nublo. In più, gli amanti del trekking troveranno in questo punto alcuni dei sentieri reali più famosi che attraversano la Cruz de Tejeda.

Parador de Tejeda
Una ragazza riposa sotto la Croce di Tejeda

A Tejeda troviamo anche un altro simbolo di Gran Canaria: il Roque Nublo, un’enorme roccia basaltica a forma di monolito alta più di 70 metri, la cui nascita si deve all’intensa attività vulcanica e all’erosione. Al suo fianco si può ammirare un’altra roccia monolitica denominata El Fraile, così denominata per la somiglianza con un monaco sorpreso in atto di preghiera. 

Tejeda custodisce anche gran parte del ricco patrimonio archeologico dell’Isola. Si possono infatti ammirare resti preispanici come grotte sepolcrali, incisioni, pitture e case.

Panoramica del Roque Nublo

Il belvedere Degollada di Becerra è un luogo di speciale interesse. Ubicato tra La Cruz de Tejeda e il Pico de los Pozos de las Nieves, rappresenta un belvedere naturale. Tejeda conta inoltre con il Roque Bentayga, una delle formazioni rocciose più singolari dell’Isola, di grande valore naturale e archeologico. È ubicato all’interno della caldera vulcanica di Tejeda, nel cuore di Gran Canaria.

Da segnalare le aree ricreative del paese note per il loro magnifico paesaggio, come Los Llanos de la Pez e la Diga de las Niñas, dotate inoltre dell’infrastruttura necessaria per sfruttare nella maniera più completa la natura circostante.

Per maggiori informazioni di ambito turistico, è consigliato visitare l’ufficio turistico ubicato nel centro cittadino.

+ info

I cookie le permettono di visualizzare i contenuti correttamente. Accedendo ai nostri servizi accetta il suo utilizzo. Se continua la navigazione vuol dire che accetta il suo utilizzo.